Cookies

Questo sito utilizza i cookies. Accettando e acconsentendo all’utilizzo dei cookies ci permette di offrirle il miglior servizio possibile. Per ulteriori informazioni, clicchi qui Qui troverà ulteriori informazioni sull’utilizzo dei cookie e come cambiare le impostazioni.

Autoscatto o telecomando

Regola numero uno: evitare movimenti non necessari. Persino la pressione del dito sul pulsante di scatto è spesso sufficiente a far vibrare la fotocamera.

Example: Canon EOS 7D with TLS APO and remote control

Una soluzione ideale per evitare questo problema è l’autoscatto. Sono disponibili due opzioni: una consiste nell’utilizzare l’autoscatto integrato alla fotocamera, mentre l’altra consiste nell’utilizzare un telecomando (non disponibile per tutte le fotocamere). La prima opzione è parte integrante della fotocamera, mentre la seconda opzione consente di far scattare l’otturatore senza dover toccare la fotocamera. Tuttavia, i modelli disponibili sul mercato dotati di sistema di scatto a distanza elettronico (telecomando) o meccanico (cavo) sono sempre meno numerosi. Alcuni modelli offrono connettività Wi-Fi, che consente di far scattare la macchina attraverso un’apposita app.